LA FORZA DI UN INTERLOCUTORE DEDICATO.

Creden dispone di uno studio legale interno che lavora con l’obiettivo di accelerare i tempi di incasso, ridurre il numero di azioni esecutive e di opposizioni.

Grazie all’esclusivo approccio integrato, il team stragiudiziale di Creden opera di concerto con lo studio legale per massimizzare i risultati in termini di percentuali di recuperato: un interlocutore unico che affianca le aziende nella completa gestione del ciclo del credito.

La profonda conoscenza settoriale maturata negli anni genera azioni mirate e incisive, che in molti casi consentono di pervenire all’incasso prima della fase esecutiva.

Recupero del credito

• Diffide legali e gestione contenziosi
• Decreti ingiuntivi e citazioni
• Giudizi ordinari di cognizione
• Procedimenti esecutivi
• Procedure fallimentari
• Negoziazione Assistita

Contrattualistica

• Parere de veritate su obbligazioni e contratti
• Redazione contratti per enti pubblici e privati
• Gestione contestazioni e controversie

STUDIO LEGALE INTERNO.

Il valore dell’indipendenza

15 avvocati e 40 collaboratori tra Legal collector e Back office operano presso le sedi Creden a Milano e Roma.

Informazioni e processi sono costantemente condivisi con il team stragiudiziale, pertanto il passaggio dalla fase stragiudiziale a quella legale, se necessario, è immediato.

Una rete di 100 corrispondenti in tutta Italia garantisce in aggiunta capillarità di azione sull’intero territorio.

L’APPROCCIO “STRAGIUDIZIALE”.

Focus sul risultato

Altamente focalizzato sull’obiettivo finale di recupero del credito, il team legale segue un approccio “stragiudiziale” rivolto a massimizzare il risultato. Attraverso un’attività di contatto telefonico qualificata e sistematica, per esempio, si punta a conseguire una soluzione bonaria della vertenza in tutte le fasi del processo.
Questo metodo rende possibili tassi superiori di recuperato sia in fase pre-decreto che monitoria e limita il ricorso alla più onerosa fase esecutiva.