CONTATTI

Sede legale:
Piazza Don Mapelli, 60 – 20099 Sesto San Giovanni (Mi)
Tel. +39 02 67493680 – Fax +39 02 22472391

Sede operativa:
Piazza Don Mapelli, 60 – 20099 Sesto San Giovanni (Mi)
Tel. +39 02 99297800 – Fax +39 02 67493688

Uffici di Roma:
Piazzale di Porta Pia, 116 – 00198 Roma
Tel. +39 06 44239841 – Fax +39 06 44118156

Nome e Cognome (campo obbligatorio)

Email (campo obbligatorio)

Oggetto

Messaggio

Informativa Privacy

La nostra società Creden SPA, Sede legale e Operativa: Piazza Don Mapelli, 60 e 20099 Sesto San Giovanni (MI) con Sede operativa unità 2: Piazzale di Porta Pia, 116 00198 Roma (RM),

Titolare del trattamento, ti informa a norma dell’art. 13 D.Lgs. 196/2003 (“Codice Privacy”) e art. 13 Regolamento Europeo 679/2016 (“GDPR”) di trattare i dati (es. nome, cognome, email, indirizzo, numero telefonico) da te forniti attraverso la compilazione del form di contatto, con modalità elettroniche e cartacee e per le seguenti finalità: Senza tuo consenso ai sensi dell’art. 24 c. 1 lett. b Codice Privacy e dell’art. 6 c. 1 lett. b GDPR, per permetterci di processare la tua richiesta di contatto e contattarti via email e/o attraverso chiamate telefoniche e per effettuare analisi statistiche;

I tuoi dati potranno essere accessibili per le finalità di cui sopra a dipendenti e collaboratori della nostra società, nella loro qualità di incaricati del trattamento, e a società terze fornitrici di servizi in outsourcing (es. provider servizi IT, provider web hosting, etc.), nella loro qualità di responsabili del trattamento. I tuoi dati potrebbero essere comunicati, altresì, a organi di controllo, forze dell’ordine o magistratura, su loro espressa richiesta per loro autonomi trattamenti aventi fini istituzionali e/o in forza di legge nel corso di loro indagini e controlli. I tuoi dati non saranno diffusi né trasferiti all’estero.

Il conferimento dei dati per le finalità descritte è obbligatorio per quelli contrassegnati con asterisco: in loro assenza, non potremo procedere nella tua richiesta di contatto; è facoltativo, per i restanti dati: in questo caso, avrai comunque, diritto ai servizi richiesti.

Nella tua qualità di interessato, puoi esercitare tutti i diritti di cui all’art. 7 Codice Privacy e art. 15 GDPR, fra cui consultare, modificare, cancellare i dati o opporsi al loro trattamento per motivi legittimi o per fini di contatti promozionali. Ove applicabili, hai altresì i diritti di cui agli artt. 16-21 GDPR (Diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), nonché il diritto di reclamo all’Autorità Garante.

Puoi esercitare i diritti di cui sopra, scrivendo al titolare all’indirizzo postale sopra indicato o inviando un’email a privacy@creden.it. Allo stesso modo puoi richiedere l’elenco completo e aggiornato dei responsabili e degli incaricati del trattamento. Responsabile interno del trattamento è Maurizio Cattaneo.

 

 Il Responsabile per la Protezione dei Dati è Paolo Pesarin, domiciliato presso la sede del titolare dpo@creden.it

“precisamente i diritti di: ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che la riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile; ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati; ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale, mediante l’uso di email; ottenere la conferma dell’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, e informazioni significative sulla logica utilizzata; essere informato, qualora i dati vengano trasferiti ad un paese terzo o ad un’organizzazione internazionale, dell’esistenza di garanzie adeguate  relative al trasferimento; proporre reclamo all’Autorità.”